Rivista giuridica online ExParteCreditoris.it: provvedimenti e sentenze segnalate da Giudici, Avvocati e Banche. Periodico d'informazione giuridica per studi legali Direttore responsabile Avv. Antonio De Simone - ISSN 2385-1376
Collabora con Noi
Collabora con Noi
BREAKING NEWS
  • CASO “LEXITOR”: la pronuncia della CGUE non è pertinente nel contenzioso nazionale
  • Decreto Giustizia, si riparte dal 1° luglio: le novità per i procedimenti civili
  • Emergenza “Covid-19” e giustizia civile tra reazioni immediate e prospettive di riforma
  • Gli NPL ed il “Sistema Giustizia” alla prova del “Covid-19”
  • Il “Sistema Giustizia” alla prova del “Covid-19”
  • COVID-19 E SOSPENSIONE ESECUZIONE SULLE “ABITAZIONI PRINCIPALI”: Le linee guida del Tribunale di Bologna
  • CONVERSIONE DECRETO “CURA ITALIA”: procura alle liti “digitale” per favorire il distanziamento sociale
  • “CURA ITALIA”: LEGGE DI CONVERSIONE IN GAZZETTA UFFICIALE
  • COVID-19 ED URGENZA DEI “RIPARTI”: Le disposizioni del Tribunale di Brescia
  • COVID-19: i riparti fallimentari sono attività
  • CONVERSIONE DECRETO “CURA ITALIA”: SOSPESE PER SEI MESI LE PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI
  • COVID-19 ED NPL: Ripartire (le somme) per “ripartire”
  • COVID-19: il conferimento dell’incarico al CTU ed il giuramento telematico
  • Coronavirus: sospensione feriale e altre misure per la giustizia
  • MUTUI IPOTECARI PER L’ACQUISTO PRIMA CASA: le sei condizioni per la rinegoziazione del debitore-consumatore esecutato
  • CRITICHE ALLA CTU: possono essere sollevate per la prima volta in comparsa conclusionale?
  • CASO “LEXITOR”: irrilevante la sentenza interpretativa nel contenzioso banca-cliente
  • NOTIFICAZIONE DI UN ATTO GIUDIZIARIO IN UN ALTRO STATO UE: gli elementi informativi del modulo standard
  • MUTUO FONDIARIO: il mancato rispetto del limite di finanziabilità determina la nullità integrale del contratto
  • MEDIAZIONE OBBLIGATORIA: l'improcedibilità, per mancato esperimento, è eccepibile non oltre la prima udienza
  • RESPONSABILITÀ NOTAIO: è tenuto a risarcire il danno effettivo per la mancata verifica sulla situazione ipotecaria del bene
  • PPT: l’estinzione del pignoramento del medesimo conto corrente non autorizza la banca terza pignorata allo svincolo
  • ESTINZIONE ANTICIPATA E DIRITTI DEL CONSUMATORE: L’IMPATTO DELLA CORTE DI GIUSTIZIA UE SUL “CASO ITALIANO”
  • CREDITO FONDIARIO – ASTA GIUDIZIARIA: il subentro gratuito nel mutuo preesistente come modalità alternativa di finanziamento
Collabora con Noi

News

I PRINCIPI “LEXITOR” NON HANNO PORTATA RETROATTIVA NÉ EFFICACIA ORIZZONTALE

Nel valutare la legittimità della condotta di una società finanziaria che, in sede di estinzione anticipata dei contratti credito ai consumatori, limiti la riduzione dei costi ai soli “recurring” (ovvero correlati ad attività destinate a sv... Leggi tutto

Collabora con Noi

Sentenze della Settimana

I PRINCIPI “LEXITOR” NON HANNO PORTATA RETROATTIVA NÉ EFFICACIA ORIZZONTALE

Nel valutare la legittimità della condotta di una società finanziaria che, in sede di estinzione anticipata dei contratti credito ai consumatori, limiti la riduzione dei costi ai soli “recurring” (ovvero correlati ad attività destinate a svolgersi nel corso dell’intero... Leggi tutto

Collabora con Noi

Provvedimenti

RESPONSABILITÀ NOTAIO: deve risarcire il cliente in caso di omessa istanza per l’attribuzione della rendita catastale

Il notaio è tenuto al dovere di consiglio relativamente all’esistenza e all’applicazione di determinate agevolazioni fiscali e, in caso di stipulazione di compravendita immobiliare, è tenuto a provvedere direttamente all’istanza per l’attribuzion... Leggi tutto

RICORSO EX ART. 700 CPC: ammissibile per consentire al socio di consultare i libri sociali

Segnalazione e massima a cura degli Avv.ti Alberto Neri e Alberto Prati del Foro di Reggio Emilia Per i singoli soci di Srl sforniti di cariche gestorie, l’esercizio dell’accesso alla documentazione ritenuta utile a verificare gli elementi di interesse riguardo l’andame... Leggi tutto

RIPETIZIONE INDEBITO: l’eventuale prescrizione dell’azione non influisce sulla individuazione delle rimesse solutorie

Per verificare se un versamento effettuato dal correntista nell’ambito di un rapporto di apertura di credito in conto corrente abbia avuto natura solutoria o solo ripristinatoria, occorre, all’esito della declaratoria di nullità da parte dei giudici di merit... Leggi tutto

RIPETIZIONE INDEBITO: domanda inammissibile se il conto corrente è aperto

E’ inammissibile la domanda di accertamento della nullità e di ripetizione di indebito quando i rapporti di conto corrente oggetto di causa sono ancora aperti. Questo è il principio sancito dal Tribunale di Ferrara, Giudice Maria Marta Cristoni, con la sentenza n. 43 de... Leggi tutto

L’intesa anti-concorrenziale può farla valere anche un soggetto estraneo che dimostri di aver subito un pregiudizio da essa

Un’intesa vietata ai sensi dell’art. 2, l. 287/1990 può essere dannosa anche per un soggetto, consumatore o imprenditore, che non vi abbia preso parte, ma perché gli si possa riconoscere un interesse ad invocare la tutela di cui all’art. 33, comma 2, l. 287/1990 non è s... Leggi tutto

Collabora con Noi

SOVRAINDEBITAMENTO: possibile la riproposizione di una nuova proposta di accordo quando la prima è inammissibile

Segnalazione e commento a cura dell’Avv. Luca Tronconi del Foro di La Spezia In ipotesi di situazioni di sovraindebitamento riferite al socio illimitatamente responsabile ed alla società, generalmente la causa principale (ovvero la situazione di sovra-indebitamento prin... Leggi tutto

La cancellazione della società dal registro delle imprese determina la cessazione della materia del contendere

La cancellazione della società dal registro delle imprese è espressione di una volontà di rinuncia tacita ai diritti litigiosi illiquidi ove il liquidatore scelga di procedere alla cancellazione, senza prima svolgere e/o continuare l’attività, anche giudiziale, volta a... Leggi tutto

USURA BANCARIA: sempre dovuti gli interessi corrispettivi

La nullità della convenzione riguardante gli interessi di mora non si estende anche al patto che riguarda gli interessi corrispettivi, che sono sempre dovuti, non potendosi generare una nullità derivata. Questo è il principio espresso dalla Corte di Cassazione, III sez.... Leggi tutto

FIDEIUSSIONE OMNIBUS: garantisce una serie indeterminata di differenti operazioni tra il cliente e la banca

La deduzione di nullità delle fideiussioni, per aderenza al modello ABI, in ottemperanza al dictum della Cassazione (sentenza n. 29810 del 12.12.2017) che ne ha censurato la possibile portata “antitrust”, non può essere neppure scrutinata per contratti diversi da quelli... Leggi tutto

AMMORTAMENTO ALLA FRANCESE: non contiene anatocismo vietato dall’art. 1283 c.c.

L’art. 1283 c.c. attribuisce all’interesse anatocistico una natura particolare, nel quadro delle obbligazioni pecuniarie, derogando dalla generale disciplina dei danni nelle obbligazioni pecuniarie, stabilita dall’art. 1224 c.c. Tuttavia appare condivisibile l’opinione... Leggi tutto