Rivista giuridica online ExParteCreditoris.it: provvedimenti e sentenze segnalate da Giudici, Avvocati e Banche. Periodico d'informazione giuridica per studi legali Direttore responsabile Avv. Antonio De Simone - ISSN 2385-1376
Collabora con Noi
Collabora con Noi
BREAKING NEWS
Collabora con Noi

News

SOVRAINDEBITAMENTO: possibile la dilazione del pagamento dei crediti prelatizi oltre il termine annuale

Negli accordi di ristrutturazione dei debiti e nei piani del consumatore è possibile prevedere la dilazione del pagamento dei crediti prelatizi anche oltre il termine di un anno dall’omologazione previsto dalla L. n. 3 del 2012, art.... Leggi tutto

Collabora con Noi

Sentenze della Settimana

GIUDIZIO PENALE: la durata di un’udienza non legittima il giudice a negare il compenso all’avvocato

L’art. 12, comma 1, D.M. n. 55 del 2014 prevede che, ai fini della liquidazione del compenso spettante al difensore per le prestazioni professionali dallo stesso rese nel giudizio penale, si tiene conto, tra l’altro, “del numero di udienze, pubbliche o... Leggi tutto

Collabora con Noi

Provvedimenti

COMPETENZA TERRITORIALE: opera il foro del consumatore

Provvedimento segnalato dall’Avv. Daniele Magnani del Foro di Milano Opera obbligatoriamente in via prevalente il foro di cui al D.Lgs. n. 206 del 2005, art. 33, comma 2, lett. u)” qualora la posizione della cliente risultasse qualificabile come consumatrice alla... Leggi tutto

COMPENSO AVVOCATO: valore formale “petitum” e valore effettivo controversia

Nei rapporti tra avvocato e cliente, il giudice, ove ravvisi una manifesta sproporzione tra il formale “petitum” e l’effettivo valore della controversia, quale è desumibile dai sostanziali interessi in contrasto, gode di una generale facoltà discrezion... Leggi tutto

TRUST: nullo se la perdita del controllo dei beni del settlor è solo apparente

Qualora la perdita del controllo dei beni da parte del settlor sia solo apparente, il trust è nullo e non produce l’effetto segregativo che gli è proprio. Questo il principio espresso dalla Corte d’Appello di Ancona, Pres. Formiconi – Rel. D’Incecco, con sentenza n. 108... Leggi tutto

MEDIAZIONE: la parte può conferire al difensore solo procura sostanziale

Allo scopo di validamente delegare un terzo alla partecipazione alle attività di mediazione, la parte deve conferirgli tale potere mediante una procura avente lo specifico oggetto della partecipazione alla mediazione e il conferimento del potere di disporre dei diritti... Leggi tutto

OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO: mediazione obbligatoria a carico del creditore opposto

«Nelle controversie soggette a mediazione obbligatoria ai sensi dell’art. 5, comma 1-bis, del d.lgs. n. 28 del 2010, i cui giudizi vengano introdotti con un decreto ingiuntivo, una volta instaurato il relativo giudizio di opposizione e decise le istanze di concess... Leggi tutto

Collabora con Noi

FIDEIUSSIONI – ANTITRUST: la nullità delle clausole “Abi” va sostenuta con allegazioni e prove

L’eccezione di nullità delle fideiussioni conformi allo schema ABI-2002/2003 per violazione “Antitrust” non può essere rilevata d’ufficio ed è inammissibile quando non formulata in primo grado o in atto di appello. L’eccezione deve essere comunque sostenuta da allegazio... Leggi tutto

Notifica con esito negativo e nuova notifica dopo la scadenza dei termini

E’ possibile superare la decadenza di legge tramite la rinnovazione della notifica a patto che sussistano due condizioni: 1. l’errore sul domicilio del destinatario non deve essere imputabile al notificante; 2. il procedimento notificatorio deve essere riattivato... Leggi tutto

USURA: l’attore deve dimostrare l’avvenuto superamento del tasso soglia mediante la produzione dei decreti ministeriali

Procedimento patrocinato da DE SIMONE LAW FIRM Il creditore, sia che agisca per l’adempimento, per la risoluzione o per il risarcimento del danno, deve dare la prova della fonte negoziale o legale del suo diritto, e, se previsto, del termine di scadenza, mentre può limi... Leggi tutto

LITE TEMERARIA-FIDEIUSSIONE ANTITRUST: sussiste in caso di opposizione all’esecuzione contro decreto ingiuntivo definitivo

Provvedimento segnalato dagli Avv.ti Pierangelo Mori Bontempini e Silvia Marengo del Foro di Verona La manifesta inammissibilità dell’opposizione all’esecuzione impone anche la condanna di cui all’art. 96, terzo comma, c.p.c. per lite temeraria, in ragione della condott... Leggi tutto

Validità della fideiussione bancaria contenente clausole conformi al modello Abi

Dalla declaratoria di nullità di una intesa tra imprese per lesione della libera concorrenza, emessa dalla Autorità Antitrust ai sensi dell’art. 2 della legge n. 287 del 1990, non discende automaticamente la nullità di tutti i contratti posti in essere dalle imprese ade... Leggi tutto