Rivista giuridica online ExParteCreditoris.it: provvedimenti e sentenze segnalate da Giudici, Avvocati e Banche. Periodico d'informazione giuridica per studi legali Direttore responsabile Avv. Antonio De Simone - ISSN 2385-1376
Collabora con Noi
Collabora con Noi
BREAKING NEWS
  • SOSPENSIONE COVID EX ART. 54-TER, D.L. N. 18/2020: è possibile l'accesso da parte degli ausiliari per stimare bene pignorato
  • Le novità normative sostanziali del diritto “emergenziale” anti-Covid 19 in ambito contrattuale e concorsuale
  • CASO “LEXITOR”: la pronuncia della CGUE non è pertinente nel contenzioso nazionale
  • Decreto Giustizia, si riparte dal 1° luglio: le novità per i procedimenti civili
  • Emergenza “Covid-19” e giustizia civile tra reazioni immediate e prospettive di riforma
  • Gli NPL ed il “Sistema Giustizia” alla prova del “Covid-19”
  • Il “Sistema Giustizia” alla prova del “Covid-19”
  • COVID-19 E SOSPENSIONE ESECUZIONE SULLE “ABITAZIONI PRINCIPALI”: Le linee guida del Tribunale di Bologna
  • CONVERSIONE DECRETO “CURA ITALIA”: procura alle liti “digitale” per favorire il distanziamento sociale
  • “CURA ITALIA”: LEGGE DI CONVERSIONE IN GAZZETTA UFFICIALE
  • COVID-19 ED URGENZA DEI “RIPARTI”: Le disposizioni del Tribunale di Brescia
  • COVID-19: i riparti fallimentari sono attività
  • CONVERSIONE DECRETO “CURA ITALIA”: SOSPESE PER SEI MESI LE PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI
  • COVID-19 ED NPL: Ripartire (le somme) per “ripartire”
  • COVID-19: il conferimento dell’incarico al CTU ed il giuramento telematico
  • Coronavirus: sospensione feriale e altre misure per la giustizia
  • MUTUI IPOTECARI PER L’ACQUISTO PRIMA CASA: le sei condizioni per la rinegoziazione del debitore-consumatore esecutato
  • CRITICHE ALLA CTU: possono essere sollevate per la prima volta in comparsa conclusionale?
  • CASO “LEXITOR”: irrilevante la sentenza interpretativa nel contenzioso banca-cliente
  • NOTIFICAZIONE DI UN ATTO GIUDIZIARIO IN UN ALTRO STATO UE: gli elementi informativi del modulo standard
  • MUTUO FONDIARIO: il mancato rispetto del limite di finanziabilità determina la nullità integrale del contratto
  • MEDIAZIONE OBBLIGATORIA: l'improcedibilità, per mancato esperimento, è eccepibile non oltre la prima udienza
  • RESPONSABILITÀ NOTAIO: è tenuto a risarcire il danno effettivo per la mancata verifica sulla situazione ipotecaria del bene
  • PPT: l’estinzione del pignoramento del medesimo conto corrente non autorizza la banca terza pignorata allo svincolo
  • ESTINZIONE ANTICIPATA E DIRITTI DEL CONSUMATORE: L’IMPATTO DELLA CORTE DI GIUSTIZIA UE SUL “CASO ITALIANO”
  • CREDITO FONDIARIO – ASTA GIUDIZIARIA: il subentro gratuito nel mutuo preesistente come modalità alternativa di finanziamento
Collabora con Noi

News

Prorogata al 31 dicembre 2020 la sospensione delle procedure di sfratto

In virtù di un emendamento inserito in sede di conversione in legge, il Decreto “Rilancio” (D.l. n. 34/2020 convertito in Legge n. 77/2020) prevede all’articolo 17-bis la proroga della sospensione degli sfratti fino al 31 dicembre 2020. La... Leggi tutto

Collabora con Noi

Sentenze della Settimana

USURA: l’attore deve dimostrare l’avvenuto superamento del tasso soglia mediante la produzione dei decreti ministeriali

Procedimento patrocinato da DE SIMONE LAW FIRM Il creditore, sia che agisca per l’adempimento, per la risoluzione o per il risarcimento del danno, deve dare la prova della fonte negoziale o legale del suo diritto, e, se previsto, del termine di scadenza, mentre può limi... Leggi tutto

Collabora con Noi

Provvedimenti

RICORSO PER CASSAZIONE: la mancanza di attestazione di conformità all’originale della notifica a mezzo PEC

Quando gli atti processuali sono stati formati e trasmessi con modalità informatiche, la produzione in giudizio deve avvenire: 1) stampando e depositando il documento elettronico; 2) attestando, da parte del difensore, che la copia depositata è conforme all’origin... Leggi tutto

NOTIFICA CARTELLA PAGAMENTO: la consegna al domicilio fa presumere la conoscenza dell’atto

In tema di notifica della cartella di pagamento mediante raccomandata, la consegna del plico al domicilio del destinatario risultante dall’avviso di ricevimento fa presumere, ai sensi dell’art. 1335 c.c., in conformità al principio di cd. vicinanza della prova, la... Leggi tutto

NOTIFICAZIONE PEC AD AVVOCATI: la mancata consegna produce effetti diversi

La mancata consegna all’avvocato della comunicazione o notificazione inviatagli a mezzo posta elettronica certificata (c.d. P.E.C.) produce effetti diversi a seconda che gli sia o meno imputabile: nel primo caso, le notificazioni/comunicazioni saranno eseguite esc... Leggi tutto

FIDEIUSSIONE – ANTITRUST: il controllo sulla validità del contratto viene effettuato ex actis

Il controllo sulla validità del contratto, per violazione della normativa anticoncorrenza, deve essere effettuato solo in base a ciò che emerge ex actis, ovvero dalla documentazione ritualmente e tempestivamente prodotta in giudizio dalle parti. Onere del cliente è non... Leggi tutto

FIDEIUSSIONE – ANTITRUST: l’onere della prova della sussistenza di una intesa anticoncorrenziale spetta a colui che agisce per chiedere la nullità

La circostanza che una banca abbia proposto ad un proprio cliente un contratto (nella specie una fideiussione) contenente clausole negoziali ritenute nulle per violazione delle norme antitrust non può ritenersi di per se stesso elemento sufficiente a dare effettivo cont... Leggi tutto

Collabora con Noi

RIPETIZIONE INDEBITO: inammissibile se il conto risulta aperto al momento della proposizione della domanda

Procedimento patrocinato da DE SIMONE LAW FIRM La domanda di ripetizione proposta con il conto aperto è inammissibile e resta inammissibile anche se il conto è stato chiuso in corso di causa, dovendo valutarsi la situazione al momento della proposizione della domanda, p... Leggi tutto

Principio affidamento – Esclusione obbligazione tributaria – Fattispecie

Il principio di tutela dell’affidamento consente l’esonero dall’adempimento dell’obbligazione tributaria nel solo caso previsto dall’articolo 11 comma 3 L. n. 212/2000, e cioè laddove la pretesa dell’Ufficio sia difforme rispetto alla risposta ad un quesito formulato da... Leggi tutto

MUTUO – DIVERGENZA ISC /TAEG: non dà luogo a violazione dell’art. 117 del TUB

L’ISC/TAEG non costituisce un tasso né una condizione contrattuale bensì un mero elemento informativo che la banca fornisce al cliente onde rappresentargli gli effettivi costi del credito. L’indicazione di un ISC non corrispondente a quello reale potrebbe costituire pub... Leggi tutto

I PRINCIPI “LEXITOR” NON HANNO PORTATA RETROATTIVA NÉ EFFICACIA ORIZZONTALE

Nel valutare la legittimità della condotta di una società finanziaria che, in sede di estinzione anticipata dei contratti di credito ai consumatori, limiti la riduzione dei costi ai soli “recurring” (ovvero correlati ad attività destinate a svolgersi nel corso dell’inte... Leggi tutto

CURATORE FALLIMENTARE INFEDELE: la banca non è responsabile delle sottrazioni

Provvedimento segnalato dall’Avv. Ascanio Amenduni del Foro di Bari La Banca tesoriera d’una procedura concorsuale non risponde solidalmente del danno recato al Fallimento dalle malversazioni del Curatore se quest’ultimo ha alterato in modo non percepibile ictu oculi, n... Leggi tutto