Rivista giuridica online ExParteCreditoris.it: provvedimenti e sentenze segnalate da Giudici, Avvocati e Banche. Periodico d'informazione giuridica per studi legali Direttore responsabile Avv. Antonio De Simone - ISSN 2385-1376
Collabora con Noi
Collabora con Noi
BREAKING NEWS
Collabora con Noi

News

SPESE GIUDIZIALI CASSAZIONE: il difensore non è obbligato a reiterare la richiesta di distrazione delle spese in suo favore nella memoria ex art. 378 c.p.c.

In tema di giudizio di legittimità – si svolga esso nella forma della camera di consiglio, ovvero della pubblica udienza -, la mancata riproposizione, nella memoria ex art. 378 c.p.c., dell’istanza di distrazione delle spese pro... Leggi tutto

Collabora con Noi

Sentenze della Settimana

ABUSIVA CONCESSIONE CREDITO: non sussiste se la Banca accerta che vi siano possibilità concrete di superamento crisi

L’erogazione del credito che sia qualificabile come “abusiva”, in quanto effettuata, con dolo o colpa, ad impresa che si palesi in una situazione di difficoltà economico-finanziaria ed in mancanza di concrete prospettive di superamento della crisi, int... Leggi tutto

Collabora con Noi

Provvedimenti

SPESE GIUDIZIALI: è potere discrezionale (ed insindacabile) del giudice di compensare

Il sindacato della Corte di cassazione, ai sensi dell’art. 360, comma 1, n. 3, c.p.c., per la denunciata violazione dell’art. 92, comma 2, c.p.c., è limitato ad accertare che non risulti violato il principio secondo il quale le spese non possono essere poste... Leggi tutto

NOTAIO: sussiste responsabilità in caso di mancata trascrizione dell’acquisto di legato immobiliare

La trascrizione dell’acquisto a titolo di legato è adempimento richiesto dalla legge (art. 2648 c.c.), che il notaio deve curare. Ciò posto è evidente la differenza, sul piano della condotta professionale, fra il notaio che, pure omettendo la formalità, fa risulta... Leggi tutto

TARDIVA COSTITUZIONE IN GIUDIZIO: si può disconoscere una scrittura privata?

La proposizione dell’istanza di verificazione della scrittura privata non è compatibile con la volontà di far valere la decadenza della controparte dalla facoltà di disconoscere la scrittura medesima, sicché, una volta formulata la suddetta istanza, si verifica la... Leggi tutto

PAGAMENTO DI ASSEGNI NON TRASFERIBILI A SOGGETTO DIVERSO DAL PRENDITORE: RESPONSABILITÀ

Per quanto concerne i presupposti di configurabilità della responsabilità per l’avvenuto pagamento di un assegno non trasferibile a persona diversa dal prenditore da parte della banca trattaria ovvero della banca girataria per l’incasso, in violazione dell... Leggi tutto

USURA: onere della parte attrice provare l’applicazione in concreto di intessi di mora oltre soglia

In materia di usura, se la parte attrice non prova che gli interessi di mora siano stati effettivamente applicati, non può parlarsi di usura in concreto, che si può verificare solo nel caso di effettiva applicazione di interessi di mora che nelle singole rate si siano s... Leggi tutto

Collabora con Noi

CESSIONI DEL QUINTO: la riforma dell’art. 125 sexies TUB neutralizza l’effetto “Lexitor” sui “vecchi” contratti

L’art. 11 octies della legge n. 106 del 23 Luglio 2021 di conversione del D.L. n. 73 del 2021 (D.L. Sostegni bis), da un lato, ha modificato in aderenza alla sentenza Lexitor il testo dell’art. 125 sexies TUB, che disciplina il rimborso in caso di estinzione... Leggi tutto

OPERAZIONI DI FUSIONE: la società incorporata cancellata perde la legittimazione processuale

In tema di legittimazione processuale, la fusione per incorporazione estingue la società incorporata, la quale non può iniziare un nuovo giudizio in persona del suo ex amministratore, avendo, invece, facoltà la società incorporante di spiegare, ai sensi e per gli effett... Leggi tutto

INDEBITO BANCARIO: ai fini della prescrizione è irrilevante il “fido di fatto”

Segnalato dall’avv. Sergio Giangreco del Foro di Reggio Calabria In tema di indebito bancario e relativa eccezione di prescrizione promossa dalla Banca, deve rilevarsi che, per le rimesse solutorie, il dies a quo non è rappresentato dalla data di chiusura dei conti bens... Leggi tutto

INTERESSI MORATORI: ai fini del superamento della soglia anti-usura si deve aggiungere la maggiorazione del 2,1%

La Banca d’Italia, pur non includendo la media degli interessi di mora nel calcolo del T.E.G.M., ne ha fatto una rilevazione separata, individuando una maggiorazione media, in caso di mora, di 2,1 punti percentuali; pertanto per individuare la soglia usuraria degl... Leggi tutto

MUTUO FONDIARIO: non è qualificabile come “mutuo di scopo”

Il mutuo (o il finanziamento) fondiario non è un mutuo di scopo, non essendo strutturalmente previsto, per la sua validità, che la somma erogata dall’istituto mutuante debba essere destinata a una specifica finalità che il mutuatario sia tenuto a perseguire; né l... Leggi tutto