Rivista giuridica online ExParteCreditoris.it: provvedimenti e sentenze segnalate da Giudici, Avvocati e Banche. Periodico d'informazione giuridica per studi legali Direttore responsabile Avv. Antonio De Simone - ISSN 2385-1376
BREAKING NEWS
  • USURA: sette motivi per escludere gli interessi moratori dalla verifica del tasso soglia
  • LEASING: primo commento alla legge 4.8.2017 n. 124 su contratto di locazione finanziaria
  • DONAZIONE E CONTO CORRENTE: nulla se fatta con trasferimento di liquidità di non modico valore in assenza di atto pubblico
  • ANATOCISMO EX LEGE 147/13: la novella non ha introdotto alcun radicale “divieto” di capitalizzazione
  • ANATOCISMO POST 2014: la normativa previgente resta applicabile sino alla delibera attuativa CICR del 2016
  • USURA E C.M.S.: la parola passa alle Sezioni Unite
  • USURA ORIGINARIA: interessi moratori e penale di estinzione sono esclusi da calcolo tasso soglia
  • ATP: inammissibile per verificare ISC divergente su mutuo
  • ASSEGNO BANCARIO: non è responsabile la banca che paga al beneficiario apparente, idoneamente identificato
  • INDEBITO BANCARIO: inammissibile in caso di conto aperto anche il mero accertamento
  • CONTO COINTESTATO A FIRMA DISGIUNTA: ogni contitolare è solidalmente responsabile nei confronti della Banca
  • ISC MUTUO: l’eventuale omissione non comporta la nullità del negozio giuridico
  • AMMISSIONE PASSIVO: il timbro postale di società privata non attribuisce data certa al documento
  • MEDIAZIONE OBBLIGATORIA: nel giudizio di opposizione a D.I grava sul debitore-opponente
  • FIDEIUSSIONE: la clausola
  • RESPONSABILITA' NOTAIO: sussiste in caso di falsa identità nel mutuatario
  • CONCORDATO PREVENTIVO: sì alla risoluzione in caso di totale assenza di soddisfazione dei creditori chirografari
  • CENTRALE RISCHI: legittima la “segnalazione a sofferenza” di una sensibile difficoltà economica
  • FIDEIUSSIONE OMNIBUS: è contratto autonomo di garanzia in presenza della clausola di pagamento a prima richiesta e senza eccezioni
  • ATP: inammissibile se volto alla determinazione degli interessi usurari
  • CONCORDATO FALLIMENTARE: la dichiarazione di dissenso inviata al curatore a mezzo pec è inefficace
  • PROTESTO ASSEGNI: non dovuto alcun preavviso al traente in caso di pignoramento notificato da terzi
  • RIPETIZIONE INDEBITO: il correntista deve produrre l’intera sequenza degli estratti conto
  • USURA: irrilevanti gli interessi moratori per la mancanza di un valido termine di raffronto
  • MUTUO: per il perfezionamento è sufficiente la semplice disponibilità giuridica della somma
  • USURA PENALE: la parte civile, che non sia  persona offesa, non può ricorrere per cassazione contro la sentenza di non luogo a procedere
  • NOTAIO: responsabile in caso di omessa informazione circa l’esistenza di problematiche sottese alla redazione di un atto
  • MANIPOLAZIONE EURIBOR: va provata l’esistenza dell’intesa tra Banche diretta ad alterare il mercato
  • USURA SOPRAVVENUTA: il contrasto tra le diverse opzioni interpretative, rimesso alle Sezioni Unite
  • LEASING: è preclusa ogni valutazione circa l’entità della penale contrattuale, ove non intervenuto il rilascio del bene immobile locato
  • IPOTECA GIUDIZIALE: in via d’urgenza non può disporsi né la cancellazione né la riduzione
  • DECRETO INGIUNTIVO CONSEGNA EX ART. 119 TULB: deve essere revocato se concesso a favore del socio e non della società
  • Parcellizzazione e indebito frazionamento di pretese dovute in forza di un
  • HOME BANKING: il prestatore di servizi di pagamento è responsabile delle operazioni disposte da terzi
  • MEDIAZIONE: illegittima la nomina del consulente tecnico su richiesta di una sola parte
  • MEDIAZIONE: i possibili effetti del diniego dell’organismo alla partecipazione telematica
  • USURA BANCARIA: estendere la verifica agli interessi moratori sarebbe incostituzionale
  • LEASING : il piano di ammortamento “alla francese” non implica anatocismo

Collabora con Noi

News

RIPETIZIONE INDEBITO: il correntista deve produrre l’estratto conto zero

In materia di rapporti bancari,  è onere del correntista che agisce con la domanda di accertamento negativo del debito di fornire la prova della fondatezza della propria domanda per cui dovrà produrre l’estratto conto zero, tanto più... Leggi tutto

Collabora con Noi

Sentenze della Settimana

NOTIFICA PEC: ove eseguita dopo 21, si perfeziona alle ore 7 del giorno successivo

LA MASSIMA  In tema di notifiche effettuate a mezzo pec ai sensi della legge n. 53 del 1994, l’art. 16-septies D.L. 179 del 2012 non consente l’applicabilità del principio della scissione dell’efficacia della notifica per il notificante e per il destin... Leggi tutto

Collabora con Noi

Provvedimenti

INDEBITO: ammissibile l’eccezione di prescrizione senza indicazione delle singole rimesse solutorie

Segnalato dall’Avv. Roberto Rusciano di Napoli In tema di ripetizione di indebito, ove la Banca eccepisca la prescrizione del diritto alla ripetizione delle somme, la mancata individuazione da parte dell’Istituto creditizio delle specifiche rimesse solutorie non è causa... Leggi tutto

LA TECNO SABATINI

Quando si parla di Sabatini si rievoca un’agevolazione storica con quasi 50 anni di vigenza, tra le più conosciute ed utilizzate in Italia (legge n.1329 del 1965). Tramite la Legge Sabatini, migliaia di piccole e medie imprese di ogni settore hanno acquistato beni strum... Leggi tutto

MUTUO IPOTECARIO: notaio condannato per mancata continuità trascrizioni ultraventennali

L’inosservanza degli obblighi di verifica delle trascrizioni ultraventennali dà luogo a responsabilità contrattuale per inadempimento del contratto di prestazione d’opera professionale a carico del NOTAIO, a nulla rilevando che la legge professionale non fac... Leggi tutto

ASSEGNO BANCARIO: necessaria la sottoscrizione completa del traente

Provvedimento segnalato da Donato Giovenzana – Legale d’impresa Non è conforme al canone di diligenza professionale richiesto dalla norma dell’art. 1176 comma 2 c.c. il comportamento della banca che provveda a pagare degli assegni bancari su cui, in luogo della co... Leggi tutto

IL FONDO DI GARANZIA

Qualsiasi operazione finanziaria, purché finalizzata all’attività di impresa, può accedere all’intervento del Fondo Centrale di garanzia per le PMI, istituito con legge 662/1996. Il Fondo di garanzia interviene a favore di tutti i settori economici, così come definiti n... Leggi tutto

Collabora con Noi

LIMITI DELL’EFFETTO ESTENSIVO DEL PIGNORAMENTO ALLE PERTINENZE

A norma dell’art. 2912 c.c., il pignoramento di un immobile comprende gli accessori, le pertinenze e i frutti della cosa pignorata. L’estensione del vincolo pignoratizio alle pertinenza, discende logicamente dalla natura della stessa, in quanto cosa destinata in modo du... Leggi tutto

INDEBITO: la CTU non può sopperire al difetto di allegazione degli estratti conto

In materia di ripetizione di indebito la pendenza del conto corrente non preclude la rilevazione di nullità, ma solo la condanna al pagamento del saldo.  Il correntista potrà godere della ripetizione solo delle rimesse per il cui versamento ha dato effettiva prova con i... Leggi tutto

RESPONSABILITÀ NOTAIO: non risponde dei danni per mancata cancellazione ipoteca promessa da venditore

Il NOTAIO che inserisca, nella redazione dell’atto pubblico di trasferimento immobiliare, la dichiarazione della parte venditrice, accettata dall’acquirente, di estinzione del debito garantito da ipoteca sull’immobile, con impegno a provvedere alla can... Leggi tutto

OPPOSIZIONE DECRETO INGIUNTIVO: l’istanza di mediazione non è condizione di procedibilità della domanda monitoria

Procedimento patrocinato da De Simone Law Firm A norma dell’art. 5 co. 4 d. lgs. 28/10, nei procedimenti monitori, la mediazione non è condizione di procedibilità della domanda, fino all’adozione dei provvedimenti sulla concessione o sospensione della provvisoria esecuz... Leggi tutto

RIPETIZIONE INDEBITO: è onere del correntista di produrre l’intera sequenza degli estratti conto

Provvedimento segnalato dall’avv. Avv. Aldo Bissi del foro di Milano Grava sul correntista, che agisce in ripetizione, l’onere di dimostrare il fondamento della propria pretesa attraverso la produzione di tutta la documentazione contabile relativa al rapporto oggetto di... Leggi tutto